Il Blog di Daiana

Le vostre infinite possibilità.

1024 602 Daiana Campaini

Sì, è proprio così! Avete di fronte a voi infinite possibilità, sempre!

Poi di quelle infinite possibilità che vi si aprono davanti, siete voi che decidete, in maniera spesso inconsapevole di manifestarne una in particolare. La bellezza di un percorso di evoluzione spirituale, sta nell’aprire pian piano gli occhi a questo inifinito ventaglio di possibilità. Certo, vederle non significa ancora cambiare la propria vita facendo scelte diverse, questo avverrà solo col tempo. Il tempo di sentire in voi la forza ed il coraggio di intraprendere un nuovo cammino, fuori dalla vostra zona confort, da ciò che conoscete e che magari a prima vista sembra non solo un cammino oscuro, ma anche ben in salita.. Quindi ha ancora tutte le caratteristiche per essere scartato!

È necessario il tempo non solo di sentirsi pronti, ma anche quello di esser convinti di meritarsi il bello che potrebbe derivare da certe scelte. Eh sì, perché a seconda del proprio personale cammino, alcuni di voi sono bloccati dalla paura di non meritare e dal senso di colpa di appropriarsi di qualcosa di cui non si è degni ed altri sono bloccati dalla paura di muoversi nel buio di un cammino sconosciuto ed incerto che possa richiedere più sforzi di quanto si sia disposti a farne o più dolore di quanto se ne possa sopportare.

Entrambe le prospettive sono false ed in entrambe i casi, se guardate con onestà,  state mentendo a voi stessi! Nel primo caso perché, che ve ne rendiate conto o no, siete degli Esseri Spirituali che ogni tanto prendono in prestito un abito umano per scendere a fare certe esperienze utili per vedere meglio alcuni aspetti … quindi, a conti fatti, non credo che direste ad un Angelo che vuol sedersi alla vostra tavola “non toccare perché non te lo meriti mica, sai!”… converrete con me che è una follia, un puro paradosso…dunque perché mai dirlo a voi stessi?! Al massimo, se alla luce di tutto questo, la sensazione persiste, quella è una “porta” verso la vostra Anima, dunque, andate più a fondo, andate oltre!

Assumete il tale postulato ossia che non meritate e fatevi le domande successive: cos è che non merito di preciso? Non merito niente o non merito un qualcosa in particolare? Ed ancora…perché non lo meriterei?

Procedete così, analizzando pezzetto per pezzetto, andrete così, via via, sgretolando le barriere che vi separano da un dialogo costante con la vostra Anima.

Per il secondo caso, quello in cui la paura che blocca è quella dell’ignoto, le cose son molto piu semplici, perché DI FATTO sempre vi muovete nell’incognito…chi vi assicura che nel percorso che fate ogni giorno da casa al lavoro o al supermercato, un giorno non troverete qualcosa di inaspettato?! Non c è nulla che possa assicurarvelo, solo la vostra tendenza a mentirvi per rassicuravi, dunque il niente piu totale! Dunque siete già dei grandissimi impavidi, siete già degli eroi! Perché da sempre vi muovete nell’incognito piu assoluto. Avete solo trovato il modo piu comodo per farlo, dunque, x muoversi in altre direzioni basta fare altrettanto: trovare un altro modo che ve lo renda comodo! Siete diventati dei super esperti in questo, qndi utilizzate questo vostro strumento con consapevolezza e fiducia in voi stessi!

Tutto si può fare, a patto che sia etico e rispettoso di sé e degli altri e del l’ecosistema in cui viviamo.

Potete fare tutto da soli, ma se avete bisogno d’aiuto, esistono ottimi metodi per sostenersi senza creare  dipendenze.  Per quello che riguarda le mie conoscenze…Un buon flacone di fiori di Bach composto apposta per voi è certamente in grado di accompagnarvi e sostenervi  lungo tutto il cammino aiutandovi ad affrontare le difficoltà  che via via sopraggiungono. Reiki vi aiuta in tutta dolcezza a prender  coscienza di chi siete, dove vorreste andare e cosa dovreste cambiare. Via via che maturate la visione di questa consapevolezza, Reiki rispolvera anche le vostre doti e capacità rendendovi sempre piu fiduciosi di voi stessi  perché finalmente riuscite a vedere di cosa siete capaci.

Una séance di Matrix-2-point invece è per coloro che già hanno ampiamente maturato cosa dovrebbero fare, ma si sentono bloccati, sia da situazioni esterne stagnanti, sia da una propria mancanza di coraggio.

Dunque alla fine basta solo che vi affidiate alla visione del vostro cuore. Individuate il problema, su tutto il resto ci si può lavoare senza alcun limite di fattibiltà, fino ad arrivare alla soluzione, perché allora avrete davanti finalmente tutta la gamma delle vostre infinite possibilità! Non ci sarà che da scegliere la vostra preferita!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.