Il Blog di Daiana

Cura il tuo Albero, Lui ti sosterrà.

1024 683 Daiana Campaini

Ad un certo punto dell’evoluzione spirituale appare evidente che occorra occuparsi del proprio albero genealogico. Ci sono dinamiche che vanno oltre la nostra realtà e che, nonostante i nostri sforzi: dinamiche che erano lì prima che noi nascessimo e che, se nel corso della nostra vita, non saremo riusciti a sciogliere saranno ancora lì dopo la nostra dipartita.

Ci sono tematiche che intaccano la nostra vita e che, per “strane coincidenze” avevano intaccato in modo praticamente identico, la storia di uno dei nostri genitori, di un nonno, di un prozio, tematiche che arrivano a noi quasi per eredità. Altre tematiche invece le vediamo riprodursi  nei nostri figli o nipoti, come se fossero state ricalcate dal nostro stesso vissuto, come se noi gliele lasciassimo in eredità e loro spesso ricalcano perfino le nostre reazioni a quegli eventi. Per un certo tempo, infatti, essi  agiscono e reagiscono esattamente come avevamo fatto noi alla loro età , riportandoci in un attimo, improvvisamente,  indietro di molti anni. All’inizio, quando si eredita una dinamica, si eredita anche il “modus operandi” di quella famiglia di fronte a quel tema, è come un pacchetto inscindibile che viene passato, poi però ad un certo punto, qualcosa cambia! I nuovi nati, gli eredi di questa dinamica, non son più mossi dagli automatismi delle “tradizioi familiari” e, come Anima Nuove discese in tale famiglia, iniziano a portare in dono  strumenti nuovi, frutto di tutte le loro vite.

Questo avviene per un processo, un accordo di mutuo aiuto: l’Anima Nuova ossia il nuovo arrivato della famiglia porta i suoi personalissimi strumenti per trovare una soluzione (o quantomeno per portare il suo contributo di alleggerimento) alla tematica. Lui, a sua volta, sceglie tale famiglia perché essa gli offre il terreno/lo scenario perfetto per lavorare certe dinamiche su cui la sua Anima ha bisogno ancora di lavorare.

Se guardate bene, infatti, ogni famiglia ha un suo punto dolente, un suo “tema ricorrente”, un filone che accomuna i suoi membri su molte generazioni. Per “tema” intendo una vasta gamma di cose: gusti, situazioni, avvenimenti, caratteristiche fisiche: da semplici somiglianze estetiche a vere e proprie patologie e, credetemi, in nessuno dei  casi c’è mai niente di casuale! Tutto è traccia, indizio prezioso di un accaduto che cerca di manifestarsi ai nostri occhi affinchè noi abbiamo più informazioni possibili per “ risolvere l’enigma” e fare “scacco matto a quella dinamica guarendo la famiglia ed affinando il nostro percorso evolutivo come Anime. Osservare le dinamiche passare da una generazione all’altra vi farà quindi da termometro su quanto sia stato fatto nel tempo per risolverle…di nuovo, come sempre vi dico, è utile vere  “buoni occhi”.

Per rendere il tutto più evidente vi faccio un esempio

Un’Anima che decide di incarnarsi in una famiglia con una lunga tradizione di malati di cancro, da una parte si sforza di evolvere nel suo cammino spirituale, dall’altra aiuta coloro che hanno fatto parte di quella famiglia (e coloro che ne faranno parte negli anni a venire) a pacificare il loro odio verso se stessi perché questo è il “significato energetico” del cancro. Così facendo, lavorando cioè per risolvere le sue dinamiche ed evolvere, acquisisce informazioni, compie degli atti che portano nuove conseguenze..ed è di questi nuovi atti e di queste nuove conseguenze e nuove informazioni che si arricchisce il tessuto informativo familiare. Grazie ai nuovi atti, i membri passati e futuri di tale famiglia trarranno vantaggio di queste nuove consapevolezze. Le genrazioni successive  smetteranno di odiarsi prima di autodistruggersi, quindi potranno ammalarsi e guarire, oppure svilupparne una forma benigna o poco reattiva. Gli antenati, invece, saranno automaticamente alleviati di tanta sofferenza che li ha fatti vivere da malati o li ha portati ad una morte dura e precoce. Trovando la loro pace, potranno continuare il loro Viaggio Evolutivo, riposarsi il tempo necessario per poi prepararsi ad una nuova avventura sulla Terra. Questo è solo uno dei bellissimi esempi dell’efficacia del mutuo aiuto e della collaborazione che attraversano le Dimensioni (lo spazio ed il tempo). Noi viviamo costantemente in questo magico intreccio di mutuo Servizio, ma ne diventiamo consapevoli  solo quando il nostro tasso vibrazionale è sufficientemente alto da poterci permettere di vedere oltre la nostra piccola angusta realtà, Solo così possiamo vivere ed agire coscientemente “nella Rete” dell’amorevole mutuo aiuto.

Quindi tutti noi, consapevoli o meno, formiamo tutta un’ immensa catena che si estende oltre i limiti del tempo e dello spazio, creando legami di mutuo soccorso volto all’evoluzione globale della specie umana.

Spero che queste poche, densissime, righe possano aiutarvi a vivere diversamente la vostra vita, a portare maggiore attenzione su ogno vostro gesto, affinchè la vostra consapevolezza possa portare Luce e Pace ed Evoluzione dentro e fuori di voi senza limite alcuno. Spero anche che, alla luce di tutto questo, possiate guardare alla vostra famiglia ed ai vostri antenati come ad un lunghissimo fiume d’Amore che sempre ha lavorato per voi e per l’umanità intera facendo del proprio meglio, indipendentemente da risultati ottenuti.

Onorare gli antenati propri ed altrui è fondamentale, solo così ci arricchiamo dei loro strumenti e li pacifichiamo coi nostri.

 

In lack’Ech

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

× whatsapp