Il Blog di Daiana

La propria Missione di vita.

1024 683 Daiana Campaini

Fuori dal Sentiero.

Molti sono spesso in ansia perché dicono di non riuscire a capire quale sia la loro Missione in questa vita. Forse perché troppo spesso ci si aspetta qualcosa di enormemente fragoroso e chiassoso, come tutto questo nostro mondo è. Siamo abituati a vivere su una giostra piena di luci e musica che continuamente gira e gira e gira. Il mondo spiriruale è molto lontano da tutto questo, è SEMPLICE, di una semplicità disarmante, ma non per questo è banale.

La Sua è una semplicità basilare, di cose fondamentali la cui importanza deriva dalla loro stessa essenza, non da quanto rumore facciano o da quanta visibiltà abbiano. L’Anima non urla, sussurra; non ordina, suggerisce,è per questo che non c è necessità di affannarsi a fare qualcosa o a cercare qualcosa. Vi basta semplicemente fare silenzio.

L’ Anima è continuamente alla ricerca di una connessione con la sua personalità e continuamente vi parla, ma voi siete sempre troppo indaffarati o avete il volume della radio sempre troppo alto per poterla sentire. Dunque lei si siede accanto a voi continuando ad inviarvi dei messaggi e così pazientemente aspetta. Aspetta che vi rendiate conto che siete su un binario che Lei non aveva scelto, aspetta che questa informzione si faccia strada nella vostra vita e finalmente si manifesti, obbligandovi a “guardarvi allo specchio” e ad ammettere che c è qualcosa che non va, che non siete né felici né soddisfatti o che il vostro corpo soffre e nessuno ne trova una spiegazione oppure nessun rimedio è in grado di alleviare questo suo dolore. È a questo punto che siete obbligati a fermarvi..una malattia, un burn out, una depressione, tutte manifestazioni di un messaggio che è rimasto ignorato per troppo a lungo ed è qui che vi prende l’ansia  perché all’improvviso tutto vi sembra esser fuori controllo e vi sentite “condannati”..in realtà non siete affatto “condannati” e non è affatto “all’improvviso” . Tutto era così già da un bel po’, ma quel non aver mai tempo di fermarsi e quella radio col volume sempre troppo alto hanno fatto sì che si occupaste di tutto tranne che dell’ unica cosa che davvero conta: VOI STESSI. Ma nella vostra depressione o burn out o malattia che sia, siete fortunati! No, non è un errore di battitura! Siete veramente  fortunati perché evidentemente la vostra Anima è ancora lì ad aspettarvi e ad inviarvi messaggi, siete fortunati perché lei ha deciso di alzare la voce prima che fosse troppo tardi.

Ritrovare il Sentiero.

Se non siete riusciti ad ascoltarvi prima, è da qui, dalla vostra caduta che inizia il “rimettersi sul Sentiero”, l’abbracciare la vostra Missione. Come si fa? Chiederete voi!

Si fa ascoltando e guardando! Si ascolta l’Anima attraverso la meditazione. Questa è uno strumento preziosissimo! Vi aiuta proprio a creare il legame, la connessione con la vostra Anima.

E si guarda in 2 modi: attraverso le emozioni che provate quando vi accade qualcosa ed attraverso  le relazioni che intessete.é da questi 2 fattori che capite se e “quanto” siete in linea col progetto dell’Anima. Entrambe vi indicano la via:la direzione da seguire è proprio là dove siete piu disarmonici. Dovete dirigervi verso ciò che vi fa sentire emozioni pesanti come rabbia o tristezza ed una volta approdati lì, andare oltre quell’emozione e capire se c’è solo un’ emozione o un groviglio di piu emozioni anche antitetiche fra loro e poi dovete viverle tutte a pieno, conoscerle bene, farvi le “giuste domande” per andare oltre il dolore ed il giudizio. Dovete conoscervi, perché solo conoscendovi potrete accettarvi senza condizioni ed amarvi per ciò che siete. Quando rispettate voi stessi e vi amate per ciò che siete (e non per come vi vorreste o per come vi vorrebbe il mondo) allora siete in connessione con l’Anima, allora avrete preso il vostro posto nel mondo e non avrete piu bisogno che l’Anima “alzi la voce” , sarete sempre capaci di comprendere il Suo bisbigliare. La vostra Missione non è salvare il mondo o gli altri, la vostra Missione nel mondo è connettervi alla vostra Anima, guarire le vostre ferite, occuparvi di voi stessi con accudimento ed armonia per sormontare le vostre difficoltà. Occuparsi di sé e curare se stessi è ben lontano dal pensare solo per sé o dall’essere egoisti. Significa fare in modo di prendersi cura del proprio”giardino interiore” affinchè sia piacevole frequentarlo. Curate voi stessi, così curerete automaticamente le vostre relazioni ed altrettanto automaticamente spingerete gli altri ad aver cura di sé. Persone che hanno cure di sé e delle proprie relazioni, creano un ambiente curato ed armonico che a sua volta genera guarigione per il corpo e per l’Anima.

Guarire

Guarire significa osservare le proprie emozioni, rendersene consapevoli ,accettarle e poi agire i cambiamenti necessari per a rmonizzare la disarmonia. Significa creare la propria realtà attraverso scelte consapevoli basate sull’Amore per sè e per degli altri

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.